La Chiesa di San Martino: un pezzo di storia della città di Casalecchio di Reno!

Scopriamo insieme questo antico edificio!  Facciamo insieme "due passi" nella storia di questo luogo di culto che porta con se storia, tradizioni, feste e curiosità! Diamo una sbirciatina virtuale anche alle prestigiose opere che possiamo trovare al suo interno!

Perché visitare la Chiesa di San Martino? 

Visitare la chiesa di San Martino ti darà la possibilità di visitare una delle chiese più antiche di Casalecchio di Reno, la sua origine risale infatti al VII secolo, e le bellezze al suo interno di mirabile fattura ad opera di grandi artisti bolognesi e non tra cui alcuni dipinti attribuiti a Elisabetta Sirani grande artista. 

Qual è la sua storia? 

Fondata nel Seicento dai Frati Martiniani, la chiesa parrocchiale di San Martino, a chi viene da Bologna, appare improvvisamente dopo la curva di Villa Ghillini. Fino a non molti anni addietro la chiesa dominava tutta Casalecchio di Reno, dal suo terrazzo naturale appoggiato alla collina e ai boschi del Monte Castello. Ora l’altezza degli edifici tende un po’ a coprirla, ma questa, che è la chiesa-madre di tutte le parrocchie del centro, riesce sempre a trovare una finestra fra le case ove guardare il suo paese e farsi ammirare.

Il complesso originario, che ruotava intorno a Chiesa e Monastero, visse alterne vicissitudini nei secoli: distrutto e subito dopo ricostruito prima dell'anno Mille, vide poi il decadimento del monastero e la permanenza della chiesa che iniziò ad essere gestita dal canonici di Santa Maria di Reno.

Di linee semplici, classiche e moderne insieme, nelle sue forme attuali  S. Martino è abbastanza recente: fu  l'architetto bolognese Edoardo Collamarini, nel 1926, a riprogettare  l'antico edificio sacro che fu poi consacrato ed aperto nel 1937 dall'arcivescovo di Bologna Gianbattista Nasalli Rocca di Corneliano. All'interno la chiesa conserva opere di valore come la grande pala opera del bolognese Emilio Taruffi, una tela raffigurante la Beata Vergine con S. Lucia e S. Agata di Dioniso Calvart, affreschi del Lambertini e raffigurazioni dei quattro Evangelisti ad opera di Dal Re e molte altre.  

Curiosità!

Ogni anno viene celebrata la Festa di San Martino in occasione del patrono di Casalecchio, appunto San Martino, per il quale la cittadina si anima dei tradizionali appuntamenti con un programma di eventi, iniziative culturali e di scoperta del territorio e delle sue tradizioni enogastronomiche.

Per maggiori informazioni e curiosità:

Comune di Casalecchio di Reno - San Martino

Parocchia di San Martino

Scarica
la mappa dei luoghi
in formato pdf

© Rete Proloco Reno Lavino Samoggia
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Strumenti